amicifgc.it

amici della Ferrovia Genova - Casella

Comunicato luglio 2015

 Aggiornamento situazione F.G.C.

 Ultimamente si fa un gran parlare della situazione della Ferrovia. Noi desideriamo fare un po' di chiarezza sulla situazione.

Dal punto di vista degli stanziamenti, ci siamo, salvo eventuali imprevisti.  Le coperture degli interventi già necessari (quelli che hanno provocato il blocco da parte di USTIF) sono state stanziate da tempo.  Quelle per gli interventi per rimediare ai disastri dell’alluvione sono avvenute in due tranche, una a dicembre scorso ed una a maggio per l’intero importo pari a 1.255.000 euro. L’ultima delibera reca data 16/06/15.

La ferrovia non è ferma, non tutto riposa e dorme. Sulla ferrovia si lavora. Oggi una motrice con un treno di servizio girava dalle parti di Torrazza, altri interventi sono in corso lungo la linea, nell’officina, al deposito, nelle stazioni, negli uffici dove si lavora per seguire le mille pratiche ed i cento problemi che ogni giorno emergono (normale amministrazione in una ferrovia).

Lo stato dei lavori necessari per la riapertura, più o meno, è questo:

Interventi post-alluvione:

·         Interventi su armamento laddove danneggiato dall’alluvione: progettato, finanziato ma da appaltare: documentazione trasmessa a S.U.A.C.

·         Consolidamento sede a Niusci e tra Vicomorasso e Sant’Olcese : in fase di avvio lavori (gara aggiudicata).

·         Messa in sicurezza pareti rocciose sul versante genovese: in fase di avvio lavori (gara aggiudicata).

·         Pulizia Rio Zucalo e ripristino sede: terminato.

·         Consolidamento cedimento S. Antonino e ripristino sede: terminato.

·         Sgombero frane tra S.Antonino e Cappuccio: terminato.

·         Ripristino transitabilità sede tra Manin e Vicomorasso: terminato.

Altri interventi previsti, comunque necessari per la riapertura della linea:

·         Rifacimento ponte Crocetta: terminato.

·         Messa in sicurezza Roccioni a Molinetti: terminato.

·         Rifacimento armamento Casella Deposito- Casella Paese, Vicomorasso e Cappuccio: terminato.

·         Semaforo a Casella: terminato.

·         Rifacimento ponte Fontanassa: disdetto precedente contratto, avviata nuova gara con procedure d’urgenza gestita internamente da AMT.

·         Revisione linea aerea: appaltata, ma avvio lavori solo dopo completamento altri lavori per ragioni tecniche.

A questo si aggiungono interventi sul materiale rotabile, come la revisione straordinaria dei carrelli dell’A12 (a buon punto), la ristrutturazione della carrozza C101 (quasi terminata) e la ricostruzione storica dell’elettromotrice A2 ex-Ora (appena consegnata alla Ditta che si è aggiudicata il lavoro).

Siamo inoltre giunti alle battute conclusive per la stipula della convenzione con A.M.T. SpA che ci consentirà di operare, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza vigenti, direttamente con interventi di volontariato sui rotabili e sulle stazioni.

Concludiamo ricordando che l’associazione si è recata a Casella in Deposito nel corso della settimana per fare i rilievi delle finiture asportate dal treno storico: sarà la stessa l’Associazione a ricostruire buona parte delle finiture asportate con un atto ignobile da parte d’ignoti alcuni mesi fa: senz’altro quelle del locomotore 29 e, se i fondi lo consentiranno, anche quelle delle carrozze storiche. I fondi dell’associazione sono interamente dovuti alle quote dei soci, fissate in 6 euro l’anno. Trovate tutte le info per iscriversi nella pagina del nostro sito web: http://www.amicifgc.it/Corposito/AAFGC/iscrizione.htm

 

 Home 

 Pagina aggiornata il 31 luglio 2015

amicifgc © 1999 - 2015